Il Ristorante della Locanda Stella Alpina

pasta fatta in casa

Il piacere della buona cucina, il valore delle tradizioni, la semplicità degli ingredienti

Il nostro Altopiano dei Sette Comuni è uno dei territori montani più “benestanti e vantaggiosi” d’Italia, per i prodotti che la natura offre nelle varie stagioni.
Come i funghi, considerati fra i migliori nel loro profumo, le erbette spontanee che sono le artefici di tante ricette culinarie,
ambite e ricercate anche dai più grandi chef.
E non dimentichiamo il formaggio, che grazie ai numerosi pascoli, beneficiamo anche del nome portato nel mondo “Formaggio Asiago DOP”.

E così che Giorgio, chef della nostra cucina, ama il suo territorio tanto da presentarlo a tavola nel modo più delicato e senza condimenti particolari,
mantenendo una tradizione genuina ma allo stesso tempo creativa.
Il suo motto è: “el bon no va tocà”.

Scopri il nostro menù
PRENOTA

"Attraverso i sentieri del Gusto"

Insieme ad altri ristoratori del nostro Altopiano
abbiamo dato vita ad un circuito
“Ristoratori 7 Comuni”
per valorizzare appieno il territorio,
far viaggiare gli amanti del cibo attraverso i sentieri del gusto.

Si avvisa la gentile clientela che negli alimenti e nelle bevande preparati e somministrati in questo esercizio, possono essere contenuti ingredienti o coadiuvanti considerati allergeni.

Elenco delle sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze utilizzati in questo esercizio e presenti nell’allegato II del Reg. UE n. 1169/2011.

  1. Cereali contenenti glutine, cioè grano, segale, orzo, avena, farro, kamut o i loro ceppi ibridati e prodotti derivati, tranne: sciroppi di glucosio a base di grano, incluso destrosio, malto destrine a base di grano, sciroppi di glucosio a base di orzo, cereali utilizzati per la fabbricazione di distillati alcolici, incluso l’alcol etilico di origine agricola.
  2. Crostacei e prodotti a base di crostacei.
  3. Uova e prodotti a base di uova (tutte le specie di animali ovipari)
  4. Pesce e prodotti a base id pesce, tranne: gelatina di pesce utilizzata come supporto per preparati di vitamine o carotenoidi; gelatina o colla di pesce utilizzata come chiarificante nella birra e nel vino.
  5. Arachidi e prodotti a base di arachidi.
  6. Soia e prodotti a base di soia, tranne: olio e grasso di soia raffinato, tocoferoli misti naturali (E306) tocoferoli D-alfa naturale, tocoferolo acetato D-alfa naturale, tocoferolo succinato D-alfa naturale a base di soia; estere di stanolo vegetale prodotto da steroli di olio vegetale a base di soia.
  7. Latte e prodotti a base di latte (incluso lattosio), tranne: siero di latte utilizzato per la fabbricazione di distillati alcolici, incluso l’alcol etilico di origine agricola; lattiolo.
  8. Frutta a guscio: mandorle, nocciole, noci, noci di acagiù, noci di pecan, noci del Brasile, pistacchi, noci macadamia o noci del Queensland.
  9. Sedano e prodotti a base di sedano.
  10. Senape e prodotti a base di senape.
  11. Semi di sesamo e prodotti a base di semi di sesamo.
  12. Anidride solforosa e solfiti in concentrazioni superiori a 10 mg/kg o 10mg/l espressi in termini di S02 totale da calcolarsi per i prodotti così come proposti pronti al consumo o ricostituiti conformemente alle istruzioni dei fabbricanti.
  13. Lupini e prodotti a base di lupini.
  14. Molluschi e prodotti a base di molluschi.

Le informazioni circa la presenza di sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze sono disponibili rivolgendosi al personale in servizio ed è possibile consultare l’apposita documentazione che verrà fornita a richiesta.

La Direzione